SALA DEGLI OGGETTI D’ARTE

Oltre ad una selezione di monete di epoca rinascimentale, riconducibili ai diversi rami dei Gonzaga, vi si trova esposto un insieme di oggetti molto diversi per funzione e materiale, che risponde al gusto del collezionismo della seconda metà dell’Ottocento: suppellettili e arredi liturgici, manufatti in legno, cuoio, avorio o bronzo, cofanetti intagliati e accessori femminili.