SALA DEI FOSSILI E DEI MINERALI

La raccolta paleontologica è costituita prevalentemente da fossili di esseri riconducibili ad ambienti marini: molluschi, echinodermi come i ricci marini, artropodi come i crostacei, pesci. Sono disposti su ripiani di colori diversi con un criterio cronologico, dai più antichi dall’Era Mesozoica (195-65 milioni di anni fa) al Pliocene (5-2 milioni di anni fa). Provengono quasi tutti dai Monti Lessini, in provincia di Verona, dall’Astigiano e da Castell’Arquato, in provincia di Piacenza. Accanto ai fossili è visibile un’esposizione di minerali e cristalli di provenienza italiana ed estera.