Bene come il sale

Una scarpetta esposta tra le vetrine del museo darà lo spunto per raccontare la storia di una principessa, non quella della famosissima fiaba, con la zucca strasformata in carrozza che deve scappare ai rintocchi della mezzanotte. E' l'avventura di un'altra giovane principessa e di un preziossimo alimento, il sale, che sarà poi il protagonista dell'attività pratica da svolgere nel laboratorio del museo.

Durata

Un incontro di 1 ora e 30 minuti

 

Lo strano caso di Ruotino e Giganteruota

Percorso di motricità e creatività tra le sale del museo e a scuola. Nella Viadana di una volta ricostruita da Pèdar riconosciamo tanti veicoli a ruote. Immaginiamo che si mettano a fare una gara che finisce in un incidente. Da qui forse è nato il buffo biciclo esposto in museo. Chi è più adatto a salirci di un T-Rex? Nell’incontro a scuola ritroviamo dinosauri in bicicletta, grazie a un libro illustrato che leggeremo insieme e alla realizzazione di un divertente collage.

Durata

due incontri di 1 ora e 30 minuti ciascuno

Le voci del museo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E se il museo non fosse solo il luogo del silenzio? E se ascoltassimo le voci degli oggetti qui conservati? Potrebbero raccontarci le storie di un bambino che tanto tanto tempo fa…. Nell’incontro in museo il racconto del piccolo Taru segue il ciclo delle stagioni, intervallato da momenti di interattività. A scuola la giornata di Taru prenderà vita grazie a tanti diversi materiali.

Durata

due incontri di 1 ora e 30 minuti ciascuno