mostra VIADANA VERSO L'UNITA' 1848-1870

Da sabato 30 giugno a sabato 14 luglio sarà visibile  nel Museo della Città la mostra Viadana verso l’unità 1848-1870 del professor Marino Morselli. Divise, stampe, quadri, medaglie e materiale bellico illustrano il drammatico periodo delle Guerre di Indipendenza dall’Impero Asburgico. Una ricerca documentaria ha messo in luce che molti viadanesi vi presero parte, prevalentemente come volontari nelle file dei Garibaldini.

METTI LA STORIA AL TAVOLO- CONFERENZA PUBLIC HISTORY

Il Museo Civico Parazzi partecipa alla Seconda conferenza italiana di Public History che si tiene a Pisa presso la Scuola Normale Superiore dall'11 al 15 giugno 2018. Un poster dal titolo "Narrazioni multimedlai al Museo Civico Parazzi di Viadana" racconta la costruzione del percorso multimediale come esperienza di diffusione della conoscenza del passato attraverso la partecipazione e il coinvolgimento del pubblico

LA STORIA IN UN TOCCO apertura per famiglie

Domenica 22 aprile il Museo Parazzi di Viadana propone un’apertura straordinaria per famiglie: dalle ore 16.00 bambini e genitori avranno modo di esplorare i diversi percorsi delle postazioni multimediali interattive; disegni, video, giochi permetteranno di vedere il museo in modo diverso e di scoprire tante storie e curiosità. L’allestimento multimediale, che ha ricevuto il cofinanziamento di Regione Lombardia ed è stato realizzato con il partenariato della Fondazione Ponchiroli e della Società Storica Viadanese, offre alle famiglie un’esperienza in museo coinvolgente e condivisa.

Sarà presente il gruppo di lavoro che ha collaborato alla realizzazione dei contenuti multimediali appositamente studiati: Emanuele Piseri e Marco Goi, che hanno prodotto i video, la ditta Kleio, che da anni collabora nella realizzazione delle attività didattiche del museo, il fumettista Alessandro Boni e la colorist Claudia Melegari. Proprio insiemea Boni i partecipati potranno cimentarsi con il disegno dei personaggi dei percorsi multimediali.

LA MODA DELL'ANTICHITA': LA CALZATURA ADATTA AD OGNI ABITO

L'associazione Apeiron, in collaborazione con il Museo Civico Parazzi e con il patrocinio del Comune di Viadana-Assessorato alla Cultura, propone la conferenza La moda dell'antichità: la calzatura adatta ad ogni abitoche terrà Daniela Benedetti, conservatore archeologo del Museo Civico, domenica 25 marzo alle ore 17.00 nel Museo della Città. Ingresso libero. 

RIDERE DEL NEMICO Satira e propaganda nelle cartoline della prima guerra mondiale

Sabato 4 novembre alle ore 18.00 si inaugura al Museo della Città la mostra Ridere del nemico. Satira e propaganda nelle cartoline della prima guerra mondiale.

Durante la guerra del '15-'18 le cartoline illustrate vennero utilizzate dalle potenze in conflitto come strumento di comunicazione di massa per la propaganda di guerra. La mostra racconta attraverso una selezione di esemplari da collezioni private, con ingrandimenti per una migliore lettura, l'uso della satira e della caricatura ad opera di alcuni dei più noti illustratori dell'epoca.

La mostra è visibile fino al 3 febbraio dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30, il martedì e il venerdì anche dalle 15.30 alle 18.30. L'ingresso è gratuito.

VII FIERA DEL LIBRO DEL TERRITORIO OGLIO PO

Il 28 e il 29 ottobre si terrà presso il Muvi di Viadana la VII Fuera del libro del territorio Oglio Po. Nel pomeriggio di sabato e nella giornata di domenica ci sarà un ricco calendario di presentazioni di novità editoriali e tesi di laurea proposte dalle associazioni, dagli editori e da singoli autori. Molti i relatori noti nel territorio come Don Samuele Riva, Anna De Rossi, Tersilla Federici, Paolo Bergamaschi, Marco Pasquali, Elisabetta Pitzianti, Luigi Tenca, Rosanna Flisi, Alberto Azzini, Mario Gnocchi, Ermanno Finzi. Una performance artistica di Paolo Conti, direttore della Galleria Civica di Arte Contemporanea di Viadana, chiuderà le due giornate della fiera. In programma domenica mattina alle ora 10.00 una visita guidata al Museo Civico "A. Parazzi" e alle 10.45 alla Sinagoga incompiuta di Viadana.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Comune di Viadana ed il coordinamento delle Pro Loco del territorio Oglio Po, sarà inaugurata alla presenza delle autorità istituzionali e dei responsabili delle associazioni locali sabato 28 ottobre alle ore 17. In concomitanza con la manifestazione si terrà un mercatino del libro usato. L'ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito.

CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDIO SULLE TAVOLETTE LIGNEE DA SOFFITTO

Il weekend del 21-22 ottobre Viadana ospiterà il Convegno Internazionale di Studio dedicato alle tavolette lignee da soffitto, promosso e organizzato dalla Società Storica Viadanese con il sostegno del Comune di Viadana. Gli studiosi italiani e stranieri avranno modo di confrontarsi sulle principali tematiche che riguardano questi elementi decorativi delle ricche dimore di epoca medievale. Potranno anche osservare l'importante patrimonio di Viadana conservato non solo nel Museo Civico Parazzi, ma anche in Palazzo Gardani e Palzzo Avigni, oggi di proprietà privata.

IL CANTO DELLE SIRENE

Tutti conoscono la Sirenetta, ma quanti sanno come erano le antiche Sirene, quelle che incontrò Ulisse nel suo lungo viaggio per mare? Scopriamolo insieme domenica 7 maggio alle ore 15.30 e poi cimentiamoci nella realizzazione di un fischietto in argilla, per far risuonare il nostro richiamo molto lontano....

CULTURA IN DIGITALE AL MUSEO PARAZZI

In occasione della Settimana delle culture digitali venerdì 7 aprile alle ore 17.00 si inaugura la mostra dei lavori elaborati dagli studenti dell'Istituto Sanfelice di Viadana nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro Cultura in Digitale. Il progetto, supportato da Fondazione Cariverona e Camera di Commercio di Mantova, ha coinvolto in tutto 10 istituti di istruzione secondaria attivi nel territorio mantovano.

Maggio 1915 i Viadanesi risposero

Maggio 1915 i Viadanesi risposero. Fotografie, lettere e documenti pubblici e privati è una mostra dedicata alla Prima Guerra Mondiale visibile al Museo della Città dal 4 novembre 2016 al 31 gennaio 2017. L'esposizione vuole ricostruire la memoria famigliare e comunitaria rispetto alla Grande Guerra, facendo dialogare testimonianze private con la macrostoria del conflitto mondiale.

La mostra, a ingresso libero, è aperta nei seguenti orari:

da lunedì a sabato 9.30-12-30

martedì e venerdì anche 15.30-18.30

Le scuole di ogni ordine e grado hanno la possibilità di concordare visite guidate alla mostra.

 LOCANDINA GRANDE GUERRA SMALL

SE MI VUOI CORRI PIU' FORTE

In occasione della giornata nazionale delle Famiglie al Museo domenica 9 ottobre il Museo Parazzi di Viadana propone un'attività per famiglie intitolata Se mi vuoi corri più forte. Grazie ai disegni di Emanuele Luzzati conosciamo la storia di Atalanta, una principessa davvero speciale, che cacciava e tirava con l’arco come un ragazzo. E i principi che volevano la sua mano? Beh, dovevano avere piedi veloci e tanto fiato perché batterla, e averla così in sposa, non era facile. Dal momento che c’è sempre una gara che ci aspetta, prepariamoci la corona che nell’antichità usavano per premiare i vincitori.

IL LADRO DI SCARABEI

Domenica 17 aprile alle ore 15.30 il Museo Parazzi propone alle famiglie un'attività che ci farà viaggiare indietro nel tempo, fino all'Antico Egitto. Verrà infatti presentato il libro "Il ladro di scarabei", volume della collana per ragazzi "I CercaStoria. Avventure alla scoperta di curiosi oggetti del passato" della casa editrice Ante quem (saranno presenti Marco Destro, Viviana Sanzone, Cristina Servadei). Seguirà un laboratorio a cura di Kleio Snc nel quale i partecipanti realizzeranno i più potenti amuleti egizi.

CONFERENZA CERAMICA RINASCIMENTALE

Sabato 16 aprile alle ore 16 nel Museo della Città si terrà la conferenza di Daniela Benedetti, conservatore archeologo del Museo Civico Parazzi "INTRODUZIONE ALLA COLLEZIONE DI CERAMICA RINASCIMENTALE DEL MUSEO PARAZZI DI VIADANA". La conferenza è promossa e organizzata dall'Associazione Apeiron. Ingresso libero.

ARTE IN GUERRA

Dal 19 marzo al 15 aprile è visibile nel Museo della Città la mostra “Arte in guerra. Capolavori e monumenti tra conflitti e fondamentalismi”. Le fotografie di Giuliano Marasi, grande viaggiatore e appassionato di archeologia e storia, documentano siti e monumenti che nel corso del tempo sono stati cancellati da guerre e iconoclastie, che rischiano di essere distrutti o che sono stati ricostruiti, offrendo un’occasione per riflettere sull’attualissimo tema dell’importanza della conoscenza del passato e della conservazione della memoria. 

LO SGUARDO DI MEDUSA

Domenica 6 marzo il Museo Parazzi si apre alle famiglie per raccontare la storia di Medusa, creatura fantastica e pericolosa, e di un eroe coraggioso, in sella al suo cavallo alato. Poi i bambini aiutati dai genitori diventeranno Medusa per un giorno.

M'illumino di meno 2016

Venerdì 19 febbraio il MuVi aderisce alla giornata di risparmio energetico M'illumino di meno promossa da Rai Radio 2, spegnendo le luci dalle ore 18.00. L'edizione di quest'anno sarà dedicata anche al tema della mobilità sostenibile con la grande operazione Bike the Nobel. La Viadana di una volta di Pèdar (Pietro Borettini) e il biciclo ottocentesco sono lo spunto per leggere Storie di bicicli e biciclette al museo.  

MuVi ore 18.00-19.00